L’attaccamento e la costruzione dei legami. Guida pratica in 26 domande

Autore/i: Blaise Pierrehumbert
Pagine: 228
ISBN: 9788859025757
Data di pubblicazione: 11/2021
Prezzo: 20,00 – Prezzo scontato: 19,00

Descrizione: Il volume risponde alle più frequenti domande sull’attaccamento, da quelle più generali alle più pratiche e specifiche, per aiutarci a comprendere le dinamiche dell’attaccamento nei più piccoli al fine di sostenerli serenamente nell’inserimento al nido e crescere felici e capiti.
In questo volume Blaise Pierrehumbert, psicologo, specializzato in teoria dell’attaccamento, risponde alle più frequenti domande sulla costruzione dei legami nella prima infanzia, a quelle più generali: tutti i bambini hanno lo stesso bisogno di attaccamento? Esistono differenze tra maschi e femmine? Cosa sono i disturbi dell’attaccamento? Ma anche alle più pratiche e specifiche: cosa succede in caso di affidamento congiunto? È salutare per un bambino affezionarsi a un’educatrice del nido?
Il testo esplora, inoltre, gli effetti dell’attaccamento nella vita adulta: qual è il legame, ad esempio, tra attaccamento romantico e attaccamento ai genitori? Perché ci attacchiamo a una figura spirituale, un animale o un oggetto?
Il volume è diretto a educatori, studenti, genitori e a chiunque sia interessato ad approfondire questo fenomeno e a comprendere le enormi ripercussioni che esso ha sulla vita di ognuno di noi.

INDICE

  • Presentazione all’edizione italiana (P. Molina)
  • Prefazione (B. Cyrulnik)
  • Introduzione

PRIMA PARTE – L’attaccamento: un bisogno emotivo

  • I bambini piccoli hanno bisogni emotivi?
  • Ci sono delle differenze fra i bambini?
  • Quali sono le implicazioni della qualità dell’attaccamento?
  • Che cosa intendiamo per disturbi dell’attaccamento?
  • Da dove vengono le differenze? Dai genitori? Dal bambino?
  • Tutti i bambini hanno lo stesso bisogno di attaccamento

SECONDA PARTE – Gli attaccamenti nella famiglia e al di fuori della famiglia

  • In cosa consiste l’attaccamento di un genitore al suo bambino?
  • A chi si attacca il bambino?
  • L’attaccamento alle educatrici è auspicabile o dannoso?
  • In cosa consiste l’attaccamento ai fratelli?

TERZA PARTE – L’attaccamento lungo il corso della vita

  • L’attaccamento riguarda solamente i bambini?
  • L’attaccamento si trasmette?
  • L’attaccamento cambia con l’età?
  • L’attaccamento al partner dipende dalle esperienze infantili?
  • L’attaccamento è lo stesso per i due sessi?
  • Quali caratteristiche ha l’attaccamento nelle persone anziane?
  • È possibile un attaccamento a una figura spirituale?
  • Possiamo attaccarci di nuovo dopo un lutto?
  • Un animale domestico può costituire una figura di attaccamento?
  • Possiamo parlare di attaccamento agli oggetti?

QUARTA PARTE – L’attaccamento oggi: una teoria vivente

  • Bisogno dell’altro, bisogno di autonomia: è una contraddizione?
  • L’attaccamento è sempre esistito?
  • L’attaccamento è universale?
  • L’attaccamento ha un corrispettivo a livello neuronale?
  • L’attaccamento ha delle implicazioni politiche?
  • I legami aprono o imprigionano?

Conclusione 
Note a margine: L’attaccamento in tempo di Covid 
Bibliografia 
Sitografia

L’AUTORE

Blaise Pierrehumbert. Psicologo, specializzato in teoria dell’attaccamento. Ha esercitato presso il Dipartimento universitario di Psichiatria infantile e dell’adolescenza a Losanna e ha insegnato all’Università di Losanna. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, tra cui Il primo legame (Junior, 2009), opera di riferimento fondamentale sulla teoria dell’attaccamento.

Ordina il libro compilando il seguente form

Prezzo scontato: 19,00 euro
IBAN: IT25G0306909606100000076080
intestato a: Fondazione Montessori

Ho letto la privacy