montessori

Certificazione di qualità

Per la prima volta in Italia si certifica la qualità
dei servizi educativi a metodo Montessori

fotoIl metodo Montessori, eccellenza educativa italiana riconosciuta nel mondo, mette un tassello importante per una maggiore diffusione in Italia.
Negli ultimi dieci anni il metodo ha avuto, infatti, una riscoperta mediatica grazie al suo influsso nella formazione di tanti e prestigiosi web innovator: Larry Page e Sergey Brin (Google), Jeff Bezos (Amazon), Will Wright (Sim City), Jimmy Wales (Wikipedia). Questa “rete” di imprenditori è stata definita dal giornalista del Wall Street Journal Peter Sims una “lobby imprenditoriale che deve il successo al Montessori”. Nel suo articolo Sims commenta un’indagine condotta da Jeffrey Dyer, docente alla Brigham Young University dello Utah, e Hal Gregersen, docente alla Bussiness School Insead rispetto alle radici delle imprese innovative. La ricerca durata sei anni ha esaminato 3000 dirigenti e condotto ulteriori 500 colloqui individuali con chi ha avviato imprese innovative o inventato nuovi prodotti. I professori Dyer e Gregersen hanno così scoperto che un numero importante di innovatori d’impresa hanno frequentato scuole Montessori.

Avviato il corso per educatori della Prima Infanzia a Lecce

corso lecce brochureVenerdì 13 giugno dalle ore 16.00 alle ore 20.00 si terrà a Lecce la prima lezione del corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatori della Prima Infanzia, promosso dalla Fondazione Montessori Italia in collaborazione con Oxford Group.
La prima lezione, di carattere generale utile a illustrare il programma del corso alcuni temi base del metodo Montessori, sarà tenuta dal dott. Ruggero Poi, formatore Montessori e vicepresidente esecutivo della Fondazione Montessori Italia.
Si comunica che, per venire incontro alle esigenze di molti aspiranti corsisti, è stata prorogata al 31luglio 2014 la scadenza per presentare domanda di iscrizione. Tutte le informazioni utili sono presenti nel regolamento del corso, consultabile qui.

Montessori: come garantire la qualità dei servizi educativi

fotoGiovedì 12 giugno 2014 • INPS
Sala Mancini, via Ciro il Grande 21, Roma
 
Per la prima volta in Italia si certifica la qualità dei servizi educativi a metodo Montessori.
 Il Comitato Scientifico della Fondazione Montessori Italia ha infatti elaborato un documento tecnico che stabilisce i criteri per la qualità dei nidi e delle scuole dell’infanzia a metodo. In esso si dà risalto a quattro aspetti ritenuti necessari: la progettazione educativa, la gestione della struttura, la presenza dei materiali Montessori e la verifica del personale formato.
 Il progetto inaugurato nel 2014 è frutto della collaborazione tra Fondazione Montessori Italia e Certiquality, un organismo che occupa una posizione di assoluto rilievo nel contesto della certificazione, con più certificazione montessoridi 9000 aziende e enti, tra cui scuole e università, certificati nel mondo.
 Il 12 giugno sarà quindi l’occasione per approfondire le esperienze che hanno dato vita a questo progetto e comprendere insieme ad esperti in metodologie educative e personalità del mondo accademico ed istituzionale l’importanza di garantire processi educativi di qualità.

contatti

Fondazione Montessori Italia

Sede legale:
Piazzetta Anfiteatro, 8 - Trento
 

Altre informazioni >>


Realizzazione
m10